Prodotti > Visualizzatori

Visualizzatori

Utili quando è necessario visualizzare in area produttiva un dato significativo: produzione in corso, codici di diagnostica, variabili importanti da tenere sotto controllo.
La linea si compone di prodotti con:

  • ingressi BCD (uscite da PLC) visualizzazione a display
  • ingressi da linee seriali RS232, RS485; visualizzazione a display
  • ingressi da codice gray (encoder o segnali codificati); visualizzazione a display
  • ingressi analogici, digitali, seriale; grandi dimensioni; visualizzazione a matrice di punti
  • visualizzazione bargraph
  • visualizzazione di messaggi
  • auto alimentazione in loop 4…20 mA
  • multicanale
  • indicatori TFT

ADD2

  • codifica BCD
  • ingressi NPN/PNP
  • due cifre (00…99)
  • dimensioni contenute (48×48)
  • low cost

ADD2_2

48×48; 2 cifre; ingresso BCD
Scarica PDF

Peculiarità:

La peculiarità del prodotto consiste nella semplicità di applicazione e le dimensioni contenute.
Gli ingressi sono selezionabili NPN/PNP

DD

  • esecuzioni a 2 o 4 cifre
  • dimensioni 96×48
  • scrittura parallela (8, 16 bit) o in scroll (6, 8 bit)
  • altezza del carattere 0,5″ o 0,8″
  • ingressi NPN/PNP

DD2

96×48; 2 cifre; ingresso BCD
Scarica PDF

DD4

96×48; 4 cifre; ingresso BCD
Scarica PDF

Peculiarità:

I prodotti consentono di ottimizzare il numero di segnali attraverso il comandi di strobe:

  • n. 6 input per 2 cifre (99 codici)
  • n. 8 input per 4 cifre (9999 codici)

Gli ingressi sono selezionabili NPN/PNP

DDR

  • ingresso da rete seriale
  • modelli RS232, RS485
  • UID e baud rate impostabili
  • visualizzazione mediante display
  • prodotti low cost

DD6R

96×48; 6 cifre; ingresso seriale RS232
Scarica PDF

DD4R485

96×48; 4 cifre; ingresso seriale RS485
Scarica PDF

Peculiarità:

Il comando via seriale consente un ampia flessibilità nei valori da trasmettere.

Sono ottimizzate anche le connessioni per più visualizzazioni:

  • RS232: 3 fili sino a 100 unità (ogni modulo dispone di due porte RS232 per rilanciare il segnale)
  • RS485: 2 fili sino a 127 unità (fan-in 1/4)

DD5G

  • 12, 16 ingressi
  • codice gray
  • modelli con uscita analogica
  • autoapprendimento delle misura
  • performanti nella misura di livelli per dighe o fiumi

DD5G

96×48; 5 cifre; ingresso gray
Scarica PDF

Peculiarità:

Sono idonei alla connessione a encoder assoluti con codifica gray. Attraverso l’impostazione dei valori di inizio e fondo scala (ad esempio da 200 a 4500 metri) è possibile allineare la misura di livello in modo indipendente da valore gray trasmesso. L’uscita analogica permette l’immediata fruibilità dei dati acquisiti e ingegnerizzati.

DDXM

  • altezza massima 100 mm; montaggio a soffitto o a parete
  • possibilità di visualizzazione dell’unità di misura
  • configurazione in fabbrica o mediante morta seriale MODBUS
  • dot matrix: 5 unità con 16×16 led (1289 led totali)
  • ingressi in base alla necessità (es. 4…20mA, impulsi, seriale)

DDXM

520×144; cinque cifre
Scarica PDF

DDXMA10540RNN-AE1

576×144; sei cifre
Scarica PDF

DDXMA10540RNN-VL5

520×144; 4…20mA; quattro cifre; unità di misura
Scarica PDF

DDXMA10540RNN-MRM

520×144; sei cifre; master modbus
Scarica PDF

Peculiarità:

Il prodotto DDXM visualizza informazioni visibili a grandi distanze.

La visualizzazione avviene mediante 5 display 16 x 16 led di colore rosso. L’altezza massima del carattere è 100 mm.

La realizzazione è prevista in contenitore predisposto per il fissaggio a soffitto (attraverso catene) o a parete (staffe).

Dimensioni 576 x 144 x 72 mm (base, altezza, spessore)

BARGRAPH

  • indicatore con 20 led
  • esecuzione verticale (48×96)
  • ingresso 4…20 mA
  • segnalazione MIN, MAX livello
  • autoapprendimento del livello

BARGR20G_0

48x96mm Indicatore 20 led verdi
Scarica PDF

Peculiarità:

L’ingresso analogico è da segnali 4…20 mA

L’indicazione avviene mediante bargraph composto da 20 led verdi.

È possibile l’autoapprendimento del livello attraverso due ingressi digitali (inizio scala, fondo scala).

Sono previste:

  • segnalazione di minimo livello (led lampeggiante)
  • segnalazione di massimo livello (barra lampeggiante)

La realizzazione in contenitore da pannello 48×96 mm.

VISUALIZZATORI DI MESSAGGI

  • visualizzazione attraverso 32 caratteri (2 righe da 16)
  • richiamo del massaggio mediante 8 ingressi digitali
  • codifica BCD (max 100 messaggi)
  • codifica binaria (max 250 messaggi)
  • Immissione dati attraverso porta seriale RS232

DDM/S615

Visualizzatore di messaggi a 32 caratteri – 144x48mm
Scarica PDF

Peculiarità:

L’indicatore prevede un massimo di 32 caratteri su due righe da 16 caratteri ognuna.
È di tipo LCD retroilluminato

Sono disponibili sino a 251 (0…250) messaggi memorizzati richiamabili attraverso 8 ingressi digitali optoisolati (BCD/binario).

Un ingresso consente la selezione di lettura BCD o binaria degli ingressi:

  • codice di selezione BCD 100 messaggi (00…99)
  • codice di selezione binario 250 messaggi (00…250)

L’immissione dei messaggi avviene attraverso una porta seriale RS232.
La realizzazione è da pannello; dimensioni frontali 144×48 mm

INDICATORI AUTOALIMENTATI

  • Linea APLUG con inserzione diretta su TRMS
  • Linea A2X90VM e ECO da pannello
  • Ingresso 4…20 mA
  • Soglia di allarme con uscita statica per relè
  • 4 cifre

APLUG3

E’ un display locale universale adatto per l’uso con vari trasmettitori. Il trasmettitore deve essere dotato di un’uscita analogica e di unconnettore secondo DIN 43 650.

Scarica PDF

A2X90-VM

Indicatori autoalimentati in loop – da pannello – 96x48mm
Scarica PDF

APLUG8

Indicatore autoalimentato in loop con funzioni di controllo – innesto diretto su trasmettitore
Scarica PDF

ECO-A21ABP1

Indicatore autoalimentato in loop – 5 cifre – soglia di allarme
Scarica PDF

Peculiarità:

È una linea di indicatori autopowered in loop 4…20 mA; con display ad alta luminosità, adatti per ogni ambiente.

Sono possibili le impostazioni di scala di lettura, filtro di acquisizione, soglia di allarme.
La linea APLUG consente l’inserzione diretta sul trasmettitore (tramite connettore DIN43650).
Le linee A2X90VM e ECO sono previste per montaggio da pannello con diversi formati.

INDICATORI MULTICANALE

  • 8 canali
  • ingresso da interfaccia LZXA8…
  • impostazione sino a 16 soglie di allarme (8 min, 8 max)
  • uscita su due relè (MIN, MAC)
  • scroll dei canali automatico o manuale

S581

96x48mm; Visualizzatore/Configuratore locale per interfacce
Scarica PDF

Peculiarità:

È previsto per il collegamento all’interfaccia con 4 o 8 ingressi analogici (linea LZXA).
Viene collegato sulla seconda porta RS485 dell’interfaccia.
Visualizza in sequenza (automatica o manuale) i canali acquisiti.
Consente l’impostazione sino a 16 soglie di allarme: 8 di minima e 8 di massima che intervengono, con una funzione “OR” su due relè.
Permette di configurare l’interfaccia in modo completo (senza l’ausilio di un PC)

INDICATORI TFT

  • Indicatore TFT a colori 3,5”
  • Ingresso 4…20mA
  • Esecuzione 1 canale (ONE)
  • Esecuzione 8 canali (MULTI)
  • 96x96mm

MULTI

esecuzione 8 canali
Scarica PDF

ONE

esecuzione 1 canale
Scarica PDF